L’Eroica 2018: la partenza

Accensione del sigaro toscano alla partenza e timbratura dei cartellini per entrare nel clima della gara e nel Chianti d’autunno che si dispiega in una giornata finalmente di sole, per farsi ammirare in tutta la sua bellezza di vigneti imbizzarriti di colori.
Improbabili ciclisti, appassionati, panai di Buonconvento, la squadra della Polizia, mentre i Carabinieri stanno appostati al bar, accenti indefiniti, vestiti inappuntabili e improbabili, cassieri di banca, trippe di indefinita grandezza sui sellini, ma con grandi sorrisi per chiunque.
Tutti a pedalare sudando gran fatica, ma sereni, felici, tanto che, alla partenza, di persone che annaspano con il cellulare, tranne un baffo con il turbante, a fare i selfi a delle spose, non se ne vedono. Immancabili in piazza, i caratteristi di Buca.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Chianti Storico, Federica, Fotografie 2018, La porta di Vertine, persone e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...