L’arcobaleno nasce dalla vigna di Oscar Farinetti

arcobaleno vigna colombaio di cencio

Gli effetti di un clima deficente che ogni giorno scarica una razione di acqua che impedisce di star dietro con regolarità alle cose della campagna.
Se lo stato delle cose continua anche durante la fioritura delle viti e degli olivi saranno seri dolori per la quantità dei raccolti.
Ma c’è il lato positivo della medaglia, che, all’inguaribile ottimismo di chi casca sempre in piedi, come Oscare Farinetti, si trova ad avere un fenomeno meteo esaltante che sboccia da una sua vigna nel Chianti appena acquistata: l’arcobaleno nasce dal Colombaio di Cencio. Che nessuno lo informi altrimenti brevetta e commercializza anche un effetto ottico di pochi istanti, dicendo che l’ha inventato lui.

Questa voce è stata pubblicata in Chianti Storico, Etruscany, Fotografie 2018, italians, La Porta di..... e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a L’arcobaleno nasce dalla vigna di Oscar Farinetti

  1. cinzia ha detto:

    Hai una fantasia che fa più danno di una catapulta, Oscare se legge, riderà amaramente 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...