La Fiat 500 giardiniera di Sant’Agostino

La Giardiniera venne creata nel 1960 per venire incontro alle esigenze di carico materiali e passeggeri dopo che la Fiat aveva provato il modello 600 a tale uso, ma con scarsi risultati.
Di questa macchina ne sono stati prodotti sui 330 mila esemplari, fino al 1967, poi la fu passata la produzione all’Autobianchi.
Un bell’esemplare della macchina era in sosta nel centro storico di Siena e si intonava bene nel contesto antico della città medievale, nata per le carrozze, non per le jeep fuori misura che ora la solcano in lungo e in largo e usano le piazze storiche per posteggio a tutte le ore.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2018 e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a La Fiat 500 giardiniera di Sant’Agostino

  1. Riccardo ha detto:

    Ma non si chiamava GIARDINETTA?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...