Il fascino della tamburina della Compagnia dell’Orso di Pistoia

Il fascino fiero di un volto di cerbiatta con una treccina sulla spalla, ma con uno spessore ussaro, per l’energia da fabbro ferraio con la quale martella amabilmente il suo tamburo e il portamento austero e sobrio, femminile e intenso con il quale rappresenta le insegne della Compagnia dell’Orso di Pistoia.

Associazione culturale che si occupa di rievocazioni storiche medievali con musici, sbandieratori, combattimenti e tiro con l’arco: attrazioni che per fiere, feste, matrimoni e comunioni, ultimamente, è un genere che attrae parecchio.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Etruscany, Fotografie 2017, persone e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...