Il nido fra gli ulivi

Una casa vuota, un alloggio incubatrice fra le frasche abusivo, realizzao senza permessi come lo sono tante costruzioni, anche pregiate un po’ ovunque.

Ma questa non va abbattuta, con le forbici c’è da ricamare uno sforzo tattile per non fare danni e non intromettersi nella vita di uova che si sono schiuse e che hanno messo al mondo cantanti primaverili.

Questa voce è stata pubblicata in campino e olio, Chianti Storico, Federica, Fotografie 2016, La porta di Vertine e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il nido fra gli ulivi

  1. Daniela ha detto:

    Chi ha occhio, trova quel che cerca anche ad occhi chiusi. …

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...