L’airone di Monteaperti

Passeggiare, in un dolce sentire di ebbrezze cromatiche e venticello che refrigera gli orecchi e poi incontri, perchè chi cammina trova sempre qualcosa da ricordare o qualcuno con cui scambiare un grugnito con chi non ha capito il senso del cammino o un airone appollaiato su un albero che punta convinto un pezzo di torrente fra le frasche.
E ha ragione, perchè la sua concentrazione porta nel becco un pesce e le calorie per volare elegantemente sempre più in alto.

Questa voce è stata pubblicata in Berardenga, Federica, Fotografie 2016 e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...