Caccia al cinghiale S.P.A: un video sull’allevamento del cinghiale nel Chianti

Il filmato non sarà presentato alla “Notte degli Oscar” di Los Angeles e neanche vincerà il “Leone d’Oro” al Festival del Cinema di Venezia nella sezione neo -realismo, ma permette di capire, a chi non ha ancora capito, o maturato un opinione, come sia sorta e si alimenti l’emergenza cinghiale in questo lembo di Toscana che si chiama Chianti.
Un signore, (opportunamente reso irriconoscibile per garantirne la privacy) procede a piedi su un terreno privo di vegetazione e ridotto a spiaggia, spargendo granturco da un secchio bianco, granturco conservato in alcuni silos verdi che si vedono al termine del video.

E come un moderno pifferaio di Hamelin attira attorno a se una moltitudine di cinghiali di ogni dimensione in ansiosa attesa della merenda.
Il filmato non vincerà nessun premio a nessuna mostra del cinema, ma oltre a mostrare una prattica illegale (il foraggiamento) mostra chiaramente come il cinghiale venga allevato per la gioia di pochi appassionati cacciatori a discapito dei tanti, molti, che si muovono in macchina, vivono di agricoltura, turismo o vorrebbero passeggiare liberamente in un territorio blindato da recinzioni di ogni tipo per proteggere le coltivazioni altrimenti rase al suolo da questi famelici animali.

Questa voce è stata pubblicata in Chianti Storico, Etruscany, italians, La Porta di....., Porcate, svinato e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

0 risposte a Caccia al cinghiale S.P.A: un video sull’allevamento del cinghiale nel Chianti

  1. mario ha detto:

    E’ l’ora di farla finita con questo sconcio….. non si può più fare finta di niente per interessi e interessi elettorali che hanno impedito da anni una soluzione ragionata a questo casino!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...