Itinerario a piedi: Acqua Borra, Granaio e Cippo della battaglia di Montaperti e fiaccolata del 4 settembre

Quando non c’è il Cecchini vestito come il fantino dell’Oca a declinare la Divina Commedia di Dante nel corso della celebrazione della battaglia di Montaperti, è suggestiva la fiaccolata notturna che si svolge fra l’Acqua Borra e il cippo dell’omonima battaglia ogni 4 settembre.
Ma ogni giorno dell’anno è piacevole percorrere il circuito che va dalle nonne che tengono i piedi a mollo nei fanghi termali e negli sbuffi d’acqua che escono dal sottosuolo, per arrivare in facile pianeggio a destra verso il Granaio, a sinistra verso il cippo a ricordo della battaglia e poco prima innanzi ad un pregevole produttore di formaggi di pecora dell’azienda agricola Corbeddu.

Camminare nella bellezza, campi verdissimi, circuito pianeggiante coperto di nuvole che si compie agevolmente (in un paio d’ore a passo lento) e se le nonne lasciano spazio alla pozza di acqua termale, si possono rifoccillare e ritemprare i piedi.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2015 e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...