Bollettino di guerra alla Mosca Olearia

Negli olivi monitorati nel territorio provinciale, l’infestazione della Mosca Olearia è assente o molto bassa, massimo rilevato 3% a Montalcino.

Questa voce è stata pubblicata in campino e olio, Chianti Storico, Fotografie 2015, La porta di Vertine e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

0 risposte a Bollettino di guerra alla Mosca Olearia

  1. donatella ha detto:

    MI chiamo Donatella ed ho circa 30 olivi in Impruneta (Firenze).
    Nella prima settimana di Luglio, ho seguito il suo consiglio , mettendo una bottiglia per ogni olivo contenente mezzo litro di aceto e miele – nelle proporzioni da lei indicate – con un foro di circa 4 mm.
    Ad oggi la mosca – forse per il troppo caldo – non si è vista; ma nella zona di Pozzolatico (frazione vicinissima a Impruneta) hanno diramato l’allarme mosca.
    Quindi volevo sapere da Lei se la soluzione che ho messo ormai da quasi due mesi è ancora “attiva” o ha perso la sua efficacia.
    Cosa mi consiglia di fare ? … se non è più efficace occorre rifarlo e/o aggiungere altro miele/aceto oppure a questo punto non serve più e bisogna passare al trattamento chimico ?

    Resto in attesa di un Suo cortese riscontro e ringraziandoLa anticipatamente La saluto

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...