Boccadasse, Genova

Ai lettori di Camilleri, la storica fidanzata del commissario Montalbano sta simpatica come il mal di schiena e la Pro Loco di Boccadasse ha fatto regolare richiesta di foglio di via della suddetta appellandosi alle tre rate condominiali non pagate e alle confezioni vuote di ammorbidente per lavatrice che getta sempre nei cassonetti dell’organico.
La signorina Burlando ha tempo una settimana per organizzare la sua difesa di fronte al gran giurì degli omini delle panchine e delle donnine della messa delle cinque, inflessibili e incorruttibili nel donarsi nella causa del pettegolezzo.

La signorina Burlando vorrebbe restare a Boccadasse, ma in cuor suo è divisa fra lo zappino e l’amore, le ricette di cucina, le domeniche alle terme e il pensiero di Vigata che si fa sempre più stringente.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2015. Contrassegna il permalink.

0 risposte a Boccadasse, Genova

  1. Pingback: La Finestra di Stefania Il mare d'inverno

  2. Pingback: Il mare d’inverno del post numero 2000 | Ricetta ed ingredienti dei Foodblogger italiani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...