Banditi a Roma: i barbari del Feyenoord

Pur avendo torturato e bagnato di sangue la città eterna, neanche gli aguzzini nazisti durante l’occupazione devastarono Roma, i suoi monumenti, le sue piazze come hanno fatto i tifosi olandesi del Feyenoord al seguito della loro squadra per una partita di ciò che era la Coppa Uefa.
Arte e storia prese come pisciatoio e fontane del Bernini in piazza di Spagna prese come campane per il vetro…. pezzi di marmo delle fontane sbriciolate, Campo de’ Fiori la notte precedente devastata da dementi violenti e pieni di birra.

Renzi, lo statista, stizzito ha mandato alle stampe la richiesta di una lettera di scuse da parte della società del Feyenoord… bene, ma non basta.

E’ la società del Feyenoord che deve farsi carico dei danni procurati alla città di Roma e ai suoi monumenti. E’ la società del Feyenoord che deve mettere la museruola ai dementi si porta in giro. E’ la celere italiana che ha sempre tanta voglia di smanettare che in queste occasioni si può sbizzarrire, magari risparmiando sulle manganellate a persone che stanno perdendo il lavoro e a mani in alto in segno di resa, gridano la loro rabbia verso questo mondo pieno di farabutti privi di scrupoli e di ritegno.

Questa voce è stata pubblicata in Fotografie 2015, italians, Porcate e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...