Antonio Tabucchi

Fulmine improvviso la notizia della scomparsa di questo grande personaggio della letteratura e del dibattito civile, fine tessitore di parole e di pagine tradotte in ogni parte del mondo, intarsiatore del mite Pereira giornalista curatore della pagina culturale del “Lisboa” che all’improvviso si sveglia dal sonno accorgendosi che al riparo di omelette alle erbette (di cui si abbuffa) quanto ha intorno non è il migliore dei mondi possibile.

Questa voce è stata pubblicata in persone. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Antonio Tabucchi

  1. Andrea Pagliantini ha detto:

    Mi spiace non sia arrivato alcun commento in ricordo di Antonio Tabucchi.

    "Mi piace"

  2. Roberto ha detto:

    «Mi scusi ma non ho tempo di occuparmi dei destini della sinistra: devo dare da mangiare al mio gatto».

    Antonio Tabucchi rispondendo al telefono a un giornalista una quindicina di anni fa.
    (dal blog Piovonorane)

    "Mi piace"

  3. Elisabetta Viti ha detto:

    …se n’è andato anche Tonino Guerra,un “grande”anche lui…..Più che scrivere di Tabucchi,mi son sorpresa a ricordare le immagini melanconiche di Mastroianni che impersonava Pereira…

    "Mi piace"

  4. Filippo Cintolesi ha detto:

    Quando muore qualcuno, che vuoi commentare?
    E poi siamo stati tutti molto impegnati a discutere col sor Veneranda.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...