Fragola e limone

Quel pupino di Pupo preferiva il gelato al cioccolato e si sarebbe meritato solo per cantarla un soggiorno alla Cayenna, ma un’estate si rispetti non è tale se non si concede al palato l’unione della polpa rossa al liquido d’agrume sotto forma di gelato dai colori chiari………….. che quelli dai colori sgargianti come alberi di natale di plastica finto vera, sono conservanti per giapponesi e americani.

Sopra un’amaca sorvolata dal vento con gli occhi chiusi o un buon libro accanto.

Ma chi parla di  limoncello come tale a boccione o damigiane, meglio un giro al largo.

Questa voce è stata pubblicata in cose buone dal mondo, Fotografie 2011. Contrassegna il permalink.

0 risposte a Fragola e limone

  1. mauri ha detto:

    ..sopra un amaca sorvolota dal vento…che goduria!!!
    a proposito di gelato…anche i giapponesi sanno quanto è buono il gelato italiano “buono”…la mia amica Masuko mangia si il loro dai colori sgargianti ma sogna il nostro!!!

    "Mi piace"

  2. Andrea Pagliantini ha detto:

    Digli a Masuko mangi il gelato buono (sano) quando gli capita e si limiti a guardare le vetrine quando vede la vernice fresca (ne va della sua salute).

    "Mi piace"

  3. Silvana ha detto:

    Solo fragole vere, ovviamente…

    "Mi piace"

  4. Andrea Pagliantini ha detto:

    I preti che bischeri non sono, per la messa usano solo materia prima buona, in quel caso il vinsanto, in questo caso le fragole non gonfiate.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...