Ore 7e40 (- 7°)

lattesa-di-marco-pompei.jpgitc-mortati.jpgnonnina.jpg

Mattine croccanti,

orecchie si sbucciano dal freddo.

Tramontana sibila nel portico e conza il cuore,

passi zoppi lenti

nel movimento e nell’oggi.

Ci sei tu, caldaia mia

e allora non sento nè freddo,

nè vino che manca.

C’è il tuo tepore,

il profumo d’oriente,

le note stonate

di una vecchia cassetta.

Sento volerti bene,

tutto il resto avanza.

Questa voce è stata pubblicata in ammare. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Ore 7e40 (- 7°)

  1. ag ha detto:

    Buona sera.
    E’ molto bello il quadro della ragazza che fuma. Ne vorrei sapere di più. Grazie.
    Buona serata.

    "Mi piace"

  2. ag ha detto:

    Grazie del link.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...