Il compleanno di Pasqualino

pasqualino vertine

E’ più facile veder girare un prete con la tonaca leopardata che Pasqualino di Vertine a piedi e non portato dal trattore (ruote o cingolo) il pandino, lo scavatore o la punto che gli fischiano i freni.
Voce baritonale che si esalta nel canto e sopravanza il suono del trattore a cingoli, nel movimento estirpatorio nella vigna o fra gli ulivi.
Quando con in trattore o il Nardi prende una colonna, o quando, distratto da qualche bella sposa di passaggio, batte una capata in un ramo d’ulivo, cambia repertorio: dalla musica classica e leggera, passa istantaneo al canto gregoriano in chiave campagnola.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Chianti Storico, Federica, Fotografie 2022, La porta di Vertine, persone e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...