Il cinghiale con prole al distributore di Gaiole

cinghiale distributore benzina gaiole

La mattina del tamponamento di massa presso il nuovo parcheggio, si fa avanti nella selva, all’altezza del distributore di benzina, una paziente con una numerosa prole che non aveva preso il dovuto appuntamento per effettuare il tampone.
Stizzita, non venendo considerata per l’esame di controllo, la mamma, era indecisa sul da farsi: attraversare la strada e arare il giardino del distributore per ripicca o cercare una vigna con i cancelli aperti e scalzare qualche filare di vite.
Grazie a Simone Bezzini, (ex presidente della Provincia di Siena e attuale Assessore Regionale alle Supposte) il problema dei cinghiali “è stato puntualmente risolto”.

Questa voce è stata pubblicata in andrà tutto bene, Chianti Storico, Etruscany, Fotografie 2021, italians, La Porta di....., simone bezzini e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il cinghiale con prole al distributore di Gaiole

  1. fabio ha detto:

    Solito problema di questi maiali a giro per i boschi e per le vigne, con i recinti come unico argine al letargo dei governanti, stile quel tuo caro simpatico di Bezzini.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...