Panoramica da Montegiachi

vista da montegiachi berardenga

Antonio Maria di Checco Cinughi scelse un colle per edificare la propria villa – fortezza che domina nel profondo una grande vallata sottostante che si innalza fin nelle Balze di Caspreno e lascia intravedere nitidamente sullo sfondo la fisionomia di Siena.
Bella quella veduta doveva certo esserla, se anche ora questo affaccio è uno dei più bei angoli su cui poggiare lo sguardo fra colori di piante e foglie diverse, filari, crete e dune, argenteo d’ulivi e macchie di sanguine, giallo di loppi.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...