Il Nicchio non vincerà il Palio nel 2020

L’ironia è graffiante, altrimenti non è, sennò sfocia nel ciambellanesimo che tanto fa male ed è sempre di moda nell’infinito andare.
Il titolo ne rispecchia l’animo, avendo il primo cittadino di Siena, ben note e umane mire di veder vincere la propria Contrada che dallo scorso secolo, è a digiuno di trionfi.
La decisione di non correre alcun Palio nell’anno in corso è fra conseguenzale e logica per i tempi, dove una festa di popolo e di passione, non ha motivo di essere se non viene vissuta liberamente e con spensieratezza.
Il 2 luglio e il 16 agosto, con i giorni che precedono le canoniche date, saranno momenti strani da valer la pena di vivere per provare l’emozione di esserci in qualcosa che non è la normale vicissitudine.

Ma il sindaco di Siena, Luigi De Mossi, ha fatto sapere che il prossimo anno saranno fatti correre Palii a oltranza finchè il Nicchio non vince.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2020, Palio e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...