Lo scempio nel torrente Malena

“Lo strazio e ‘l grande scempio che fece l’Arbia colorata in rosso, …” scriveva il sommo Dante riguardo la della battaglia di Montaperti, combattuta fra le truppe fiorentine e senesi il 4 settembre del 1260.
L’ultima ondata di pioggie ha innalzato i livelli degli affluenti dell’Arbia, compreso il torrente Malena e i rigagnoli di scolo dai campi che vi si immettono.
Questa mole d’acqua ha trasportato fanghi, detriti e un indegno spettacolo d’inciviltà che si è fermato sotto le spallette di un ponte.
Bottiglie di plastica, pezzi di polistirolo, vasetti di piantine da orto, un tubo di dentifricio. Lo strazio e il grande scempio prodotto non più dalla guerra, ma dall’imbecillità.
Fonte: Il Cittadino

Questa voce è stata pubblicata in Berardenga, Cartoline dalla Berardenga, Etruscany, Fotografie 2020, italians, La Porta di....., Porcate e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...