Ecomaratona del Chianti 2019: partenza con i calici per cantine

C’è chi la vita la prende a corsa per non arrivare mai da nessuna parte, e c’è chi la piglia di un passo giusto, il che gli permette di fare, andare, vedere, partire, sognare… un altro are con cadenza toscana, che qui non è il caso di dire.

Poi, per stare all’Ecomaratona, ci sono vari modi di interpretarla e di vedere di quanta bellezza si contorni e si vesta.
Chi ha il fiato per correrla, chi invece la piglia con calma e parte, con il calice al collo, con un passo quieto, accompagnato da chi il territorio lo conosce nei suoi incanti, soprattutto nelle sue cantine e nei suoi punti di ristoro confortanti.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Berardenga, Federica, Fotografie 2019 e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...