Il Museo della Contrada Priora della Civetta

La Contrada che vede nella notte, ha il museo aperto di giorno, all’interno del Castellare degli Ugurgeri, con ingresso in via Cecco Angiolieri, insigne poeta, nipote, così per dire del cavaliere e banchiere Solafica.

Domenico, che ne è custode e accompagnatore, nel periodo estivo tiene aperte le stanze del museo, dove si entra e in alto è affissa la bandiera che accolse l’arrivo degli Alleati il giorno della Liberazione di Siena, il 3 luglio del 1944.

La Contrada della Civetta pare che debba il suo nome a Minerva, divinità classica, che nella civetta aveva il suo animale sacro e aveva un tempio nel proprio territorio.
Un’interessante collezione di maioliche ritrovate scavando nei pozzi di butto, sono bene in mostra per il visitatore accorto e curioso, che non mancherà di notare che, già intorno al 1300, i piatti, “inventati” per la nouvelle cousine” (nello stile di un piccolo incavo centrale) erano già stati inventati e ci sta anche che accogliessero qualcosa di più invitante.
Oggetti di rito liturgico proveniente dalla chiesa dismessa di San Pietro in Banchi, vesti da cerimonia finemente ricamate, monture, i Pali vinti, altre opere d’arte che si mescolano fra ricordi personali e storia più grande.
Una finestra interna, permette di vedere uno degli spazi più sacri e inviolabili di Siena: la stalla del cavallo, ovviamente non nei giorni di Palio.
Nei sotterranei la stratificazione del tempo, del mare ritirato, dei rifugi durante la Seconda Guerra, nelle volte ricavate da tanto lavoro di scavo e di scalpello nel corso dei secoli, ben si vedono emergere conchiglie e sassi levigati dalle onde.
Indicativamente, il Museo è aperto dalle ore 10.30 alle 12.30 e nel pomeriggio dalle 16 alle 18, per informazioni 0577 045538.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Fotografie 2019, Palio, persone e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...