Le maglie di Gino Bartali nella chiesa di Santa Petronilla

Una testimonianza importante della storia del ciclismo e al contempo della storia d’Italia, passa dalla riservata chiesa di Santa Petronilla, posta accanto all’Antiporto di Camollia.
Al suo interno, in teche ben protette, sono conservate delle maglie preziose: due lane gialle, con le quali Gino Bartali passò primo al traguardo nel “Tour de France” del 1938 e del 1948 (quando il paese stava per insorgere a seguito dell’attentato a Palmiro Togliatti) l’altra, tricolore, del suo terzo Campionato Italiano.
Ex voto per grazia ricevuta, o più propriamente omaggio, al suo caro amico prete di Santa Petronilla, ma in ogni caso dei tessuti di gloria conservati nella città del Palio.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2019, persone e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Le maglie di Gino Bartali nella chiesa di Santa Petronilla

  1. Riccardo ha detto:

    La chiesa in questione per la precisione, si chiama di Santa PETRONILLA.

    Mi piace

  2. Andrea Pagliantini ha detto:

    Giusto Riccardo, errore grossolano e non da poco, che ho già provveduto a correggere

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...