La cicca e l’amore ai tempi della maleducazione

La neve su una panchina, una romantico viatico per dichiarare, con parole incise nel candore, i propri sentimenti a chi si ha accanto.
E questo avviene: ” Si a me vita” tracciato con un dito nel bianco, con a sigillo di questo amore, una cicca spenta nella neve. La firma di un maleducato.

Questa voce è stata pubblicata in Etruscany, Federica, Fotografie 2018, italians, La Porta di....., Porcate e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...