Il custode dei bagni cambogiano

piazzale michelangelo, il custode dei bagni cambogiano

Succede che, per risparmiare un euro nell’uso dei bagni di piazzale Michelangelo a Firenze, dei virgulti acrobati scalino un cancelletto posto a barriera dell’ improprio sbottonamento dei calzoni, con relativo rilascio nel corridoio esterno.
Il gestore cambogiano, stremato da tanta maleducazione, ha messo un cartello minatorio di cartone, scritto come lui pronuncia le esigenze corporali.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Etruscany, Federica, Fotografie 2017, italians, La Porta di..... e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...