Il comune di Gaiole in Chianti combatte l’abbandono dei rifiuti con la video sorveglianza

Un applauso all’Amministrazione Comunale di Gaiole in Chianti e al suo ufficio tecnico, che, a fronte delle tante lentezze e burocrazie (che anche un comune si trova ad affrontare per fare le cose minime), ha messo in atto un proposito e una forte volontà per contrastare il vergognoso abbandono di rifiuti ingombranti di ogni tipo, nelle piazzole dei cassonetti poste ai margini delle strade.
Una targa è stata affissa in corrispondenza di varie piazzole dove sono molto frequenti i lasciti sconsiderati di rifiuti.
C’è il riferimento alla video sorglianza dell’area, le informazioni per portare i rifiuti al centro di raccolta oppure i riferimenti della SEI per conferire gratuitamente il materiale al loro personale che passa da casa.
Ci sono anche le sanzioni, che variano da multe fino all’ arresto in caso di abbandono di rifiuti pericolosi.

Questa voce è stata pubblicata in Chianti Storico, Federica, Fotografie 2017, La porta di Vertine, persone e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il comune di Gaiole in Chianti combatte l’abbandono dei rifiuti con la video sorveglianza

  1. carla ha detto:

    Chissà che arrampicata sugli specchi prima di poter disporre cartelli e telecamere…. per la protezione della privacy dei farabutti….

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...