Il salame dolce di Vertine

Un metro e venti di dolcezza senza un filo di carne di maiale, per il dolce estivo cavato fuori dal cilindro della Daniela, con lo scopo di far tirar fuori dalle cantine le più preziose bottiglie di vinsanto, da accompagnare alle fette di questo grande salame senza un solo chicco di pepe, nel segno che a Vertine si sta proprio bene.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Chianti Storico, cose buone dal mondo, Federica, Fotografie 2017, La porta di Vertine e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il salame dolce di Vertine

  1. cinzia ha detto:

    Tutta questa dolcezza di Vertine, un giorno vorrei rivederla e riapprofondilrla…….

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...