Il sindaco di Siena trova le palle

anna di bene, bruno valentini, duccio nello peccianti e le palle di cannone

I meritori volontari dell’Associazione le Mura di Siena, che si occupano della pulizia e manutenzione delle mura cittadine per rimuovere edera, rovi, vitalbe e incuria, dopo aver svolto più celermente del previsto una ripulitura fra Porta Ovile e via Beccafumi, hanno fatto un giro di perlustrazione fra la Porta e la risalita di san Francesco.
Qui, un sasso di forma sferica ha attirato la loro attenzione e sono bastati qualche colpo di forbice e la pulizia con le mani per accorgersi che quel “sasso”, per la forma e per il peso, altri non era che una palla di cannone. Poco distante ne affiorava un’altra.
Allertata la Soprintendenza, si è appurato che le palle di cannone risalgono all’assedio da parte delle truppe spagnole di Carlo V e dei fiorentini  e possono essere state sparate sulle mura soprastanti fra la fine del 1554 e l’inizio del 1555, come dimostrano le ferite nei mattoni ancora ben visibili.

Cannoneggiamenti furiosi, ma che non riuscirono a infrangere le solide mura della città, come avviene attualmente con l’edera, rovi e l’incuria che i meritori volontari dell’Associazione le Mura, da alcuni anni ripuliscono scrupolosamente.
Le palle saranno portato presso il laboratorio di restauro presso il Santa Maria della Scala e una volta lustrate e levigate, (ha affermato la soprintendente Anna Di Bene), saranno consegnate al sindaco di Siena, Bruno Valentini che le conserverà nel Museo Civico all’interno di Palazzo Publico.

Si attende con ansia il comunicato stampa dell’onorevole Susanna Cenni a riguardo.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Etruscany, Federica, persone, susanna cenni e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il sindaco di Siena trova le palle

  1. Pingback: I figuranti del Corteo Storico Fiorentino | Andrea Pagliantini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...