Ed è subito sera

Basta un nido di tepore e le giornate che acquistano luce con i conseguenti lavori di rinnovo sulle piante da vino, da olio, da frutto e da orto per tirare un’immaginaria riga sull’inverno e trascorrere felicemente ore nella libera – e quella si onorevole- fatica della campagna.

Questa voce è stata pubblicata in Federica, Fotografie 2017, La porta di Vertine e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...