Via delle belle donne

via-delle-belle-donne

Nel mezzo del cammino una duna si è smarrita e tra il sorriso e il dolore il passo di corsa è breve, un banale intoppo che però ha il pregio di mostrare il ritorno del buon seminare gioviale e ottimista.
Il ghibli della fatalità intinto nel sogno come un cantuccio, di quelli che si cercano e poi si trovano con un solfeggio di riposo discretamente azzurro.

Questa voce è stata pubblicata in Fotografie 2017, La porta di Vertine, persone e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...