Il giardino di palazzo Landi – Bruchi a Siena

In via Pantaneto, fra la miriade di locali notturni che tanti problemi di vivibilità per i residenti provocano i loro frequentatori, c’è un bel portone che conduce ad una residenza storica: il palazzo Landi – Bruchi, risalente al XVII secolo.

Dietro questo palazzo, in una delle vie più rumorose e trafficate di Siena, come spesso avviene nei palazzi nobili, si trova uno spazio verde, di quiete e rose che si attorcigliano in fronte alle prospettive esterne o alla meditazione interna su panchine.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2016 e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...