La campagna di Rapolano Terme

Appena fuori dalle rotte turistiche che combaciano con le cartoline di classiche rotte nella Toscana, ma non per questo carica di intima visione poetica in una visione non malinconica e vera di ciò che di fatto è,  senza esser patinata.

Campi di frutti ora in fiore e poi frutti, casolari geometrici incastrati non a caso nel contesto armonico che li ospita e li vede vuoti e lontani dai circuiti eccentrici e megalomani che fanno della Toscana l’epicentro di un piattume culturale che si misura solo in un dare e avere che stride fortemente con le mura impregnate di storia evita vissuta di persone normali.

Questa voce è stata pubblicata in Federica, Fotografie 2016 e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...