Mezzo litro di bianco sfuso costa sette euro da “Flavio al velavevodetto” di Testaccio

Sette euro mezzo litro di vino bianco in brocca è un bel vendere per i vignaioli laziali.

Ciò corrisponde a 1400 euro all’ettolitro, cifra che forse neanche lo champagne venduto allo stato sfuso può raggiungere.

Solo che ai vignaioli sembra impossibile giungano queste cifre dato che il prezzo del vino bianco prodotto nella zona si aggira fra gli 0.80 centesimi e l’euro a litro.
Un prezzo di ricarico esorbitante e illogico a fronte della cucina di “Flavio al velavevodetto” che sforna piatti tipici della tradizione romana davvero eccellenti e gustosi.

Questa voce è stata pubblicata in Fotografie 2015, italians, Porcate e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...