Chianty Valley

Viene finalmente fatta chiarezza su quella che è la denominazione Chianty con la zonazione e mappatura del territorio reso fin’ora a mantice di fisarmonica a seconda delle necessità di una coperta corta che lasciava diacci o piedi o testa a seconda del tiraggio

Dopo il bando di Cosimo III de Medici e successivi aggiustamenti ogni Chianti attuale (Colli senesi, fiorentini, pisani, Montalbano, Rufina, Montespertoli, Camucia, colline aretine isole comprese per finire al Classico) vengono inglobati in un’ unica denominazione e consorzio con un logo da definire (dopo un concorso mondiale riservato a grafici, pittori e inventori) dove il nuovo disciplinare di produzione prevede un solo articolo dove si dice che sarà consentito l’uso di qualsiasi uva.

Chianty Valley

Questa voce è stata pubblicata in Barrista Necchi Consiglia. Contrassegna il permalink.

0 risposte a Chianty Valley

  1. Gielle ha detto:

    La porta della Chianti Valley come nome mi pare più appropriato 🙂

    "Mi piace"

  2. Un po’ come la nuova “Sicilia” doc…

    "Mi piace"

  3. Roberto ha detto:

    E’ una porta molto ampia…quasi una porta a soffietto..l’allunghi, la stringi, l’allunghi, la stringi…

    "Mi piace"

  4. mario ha detto:

    …il difficile sarà…scegliere il presidente …di direttori se ne possono mettere tutti quanti!

    "Mi piace"

  5. silvana biasutti ha detto:

    …dipende da quanta “gente” c’è da sistemare…

    "Mi piace"

  6. filippocintolesi ha detto:

    La Chianti valley e’ solo un altro nome per la valle del Massellone.

    "Mi piace"

  7. Andrea Pagliantini ha detto:

    Ovviamente tutto il personale delle suddette denominazioni verrà inglobato nella nuova li raccoglie tutti e la gente verrà disposta a scalare per importanza nella forma di un albero di natale a seconda dei ruoli.
    Presidente potrebbe essere un non addetto ai lavori come Luciano Moggi, presidente ad honorem Giulio Andreotti.

    "Mi piace"

  8. mario ha detto:

    …vogliamo anche i nomi dei direttori ..a questo punto..insomma tutto un CDA al completo!

    "Mi piace"

  9. Andrea Pagliantini ha detto:

    Nomi da fare ne avrei parecchi, ma è meglio me li tenga per me per non bruciare le cadidature 🙂

    "Mi piace"

  10. mario ha detto:

    … la cosa mi incuriosisce tanto che chissà se alla prima ”riunione ”verranno fissati gli emolumenti”?..chissà se penseranno a cosa fare su questa ”happy valley ”o rimanderanno a data da definire ?

    "Mi piace"

  11. Rossano ha detto:

    Spero Andrea che questa sia una enormissima cazzte e che tu come al solito voglia pigliare per le mele (per non dire culo… ops l’ho detto scusate!) questo casino che ormai da anni campeggia con il nome Chianti… però appena ho visto camucia… so’ schiantato dal ridere! peggio posto ‘un ce lo potevi mette’!

    "Mi piace"

  12. Andrea Pagliantini ha detto:

    Guarda Rossano che le minchiate non l’ho inventate io, l’appellativo Chianty Valley è stato coniato alla prima anteprima del vino omonimo, ovvero se il buongiorno si vede dal mattino….
    Camucia fra le nuove città del vino un ci sfigura di certo dopo aver visto vigne piantate lungo fiumiciattoli dove arriva la brinata anche d’agosto, li ci viene un rosolio..
    Cosa fare di questa Valley??? Ma che domande Mario, un parco giochi, una disneyland del vino da qualche parte e tante seggioline da occupare per mandare quei fondamentali comunicati stampa nel mese di giugno che la vendemmia prossima sarà stimata come quella del secolo sottolineando che i cinghiali sono brutti, birbi e cattivi, ma imbottiti d’uva al pascolo al posto del granturco, arrosto vengono più buoni.

    "Mi piace"

  13. mario ha detto:

    ..insomma un vero eden …paradisiaco!..io vado a fare ”il puttino”..forse ne hanno bisogno di comparse…

    "Mi piace"

  14. Elisabetta Viti ha detto:

    …se s’ha di’ danda’,vengo anch’io,Mario, nell’Eden…mi “vesto” da cespuglio…o da quello che necessita x ravviva’ l’ambiente…

    "Mi piace"

  15. mario ha detto:

    ..tanto le mele o ”la mela ” ce l’ha Andrea!..manca il serpente ..chi lo fa? 🙂

    "Mi piace"

  16. Elisabetta Viti ha detto:

    …qlcuno che “striscia”,si trova…’un ti preoccupare, Mario!…

    "Mi piace"

  17. mario ha detto:

    chissà se faranno anche ”la pioggia artificiale ” in questa bella happy valley?..noi ancora non ci siamo riusciti e siamo rimasti all’asciutto..in tutti i sensi.. le vigne sono regolarmente irrigate ..le loro per fortuna loro!

    "Mi piace"

  18. Andrea Pagliantini ha detto:

    In effetti qui se non piove un poco sono grosse bestemmie.

    "Mi piace"

  19. Rossano ha detto:

    T’aiuto Andrea… t’aiuto!

    "Mi piace"

  20. Andrea Pagliantini ha detto:

    In questo mi so ben arrangiare, però ho visto distrattamente le previsioni un’oretta fa e pare che dal fine settimana ci caschi un poca d’acqua addosso… il che è bene per la meravigliosa Chianty Valley.

    "Mi piace"

  21. Pingback: Anteprima Chianti Rigatino Collection | Andrea Pagliantini

  22. Pingback: Vino IGT Toscana, un’altra antanata in arrivo? Il pensiero di Paolo Cianferoni | Andrea Pagliantini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...