Le bombe alle ambasciate le manda Testa Pelata

Ambasciate di Cile, Svizzera, e Grecia: l’indirizzo dei pacchi bomba è giusto, è il mittente le forze dell’ordine stanno cercando ad essere sbagliato.

Non è la classica pista del movimento anarchico, bensì semplicemente la scia di un bischero.

Dopo anni inviava pacchetti di carta moneta alle Cayman sotto forma di società benefeca a lui medesimo, in Svizzera, e soprattuto nelle sabbie di Dubai, il mitico commercialista in defecazio isterica, finendo  contanti da smaltire quando potenziali clienti (oltre i mitici coniugi) lo hanno ben trombato, ha iniziato a modo suo a smaltire la polveriera di casa.

Ogive, bombe a mano, quintali di polvere pirica, fucilini e pistoline non denunciate, cartucce da caricare……… memore di come smaltiva denaro all’estero ci sta riprovando con l’arsenale di casa mandandolo un pochino per volta in vari luoghi in modo glielo preservino per tempi migliori, come i soldini fradici nascosti.

Il problema è che essendo talmente demente da confondere polvere pirica con soldi, quando invia le bombe lascia sempre l’innesco a strappo nelle buste invece di una semplice ricevuta di ritorno.

Bischerooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!

Questa voce è stata pubblicata in Storie di Testa Pelata. Contrassegna il permalink.

0 risposte a Le bombe alle ambasciate le manda Testa Pelata

  1. Gielle ha detto:

    Te sei matto a fa morire dal ridere la gente in questa maniera, ma come fai?

    "Mi piace"

  2. Ric ha detto:

    E come piangeva quando gli furono sequestrate tutte (spero) le pallottole e pistoline 🙂
    Incommensurabile incompetente e disonesto con un’ampia vena di follia.

    "Mi piace"

  3. Lorena ha detto:

    Ho sognato esplosivo

    "Mi piace"

  4. Andrea Pagliantini ha detto:

    I casi sono due, o hai avuto Testa Pelata come commercialista e anocra ne paghi le conseguenze oppure hai mangiato pesante.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...