Finaz in concerto e Castelnuovo Berardenga transennato

finaz, visionaria, concerto berardenga

Mezz’ora di uragano ventoso che ha spazzato via le foglie parecchio meglio della SEI, glorioso monumento statico locale.
Arrivando sul fare della cena in Castelnuovo Berardenga, della musica inusuale si apriva sulle strade western del borgo, che appariva transennato, come a dare l’impressione che la musica del bravo chitarrista Finaz, fosse l’aperitivo di un qualche cosa  di più ampio pubblico e respiro.
No, niente paura, l’esibizione di Finaz era solo un’estemporanea di pochi minuti, mentre strade chiuse e transenne, non erano per un evento culturale o ludico per le vie o in piazza: ma erano solo per delimitare un palazzo con le tegole del tetto a rischio di cascare in capo a qualcuno, a breve distanza dal senato dei colonnini della chiesa.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Berardenga, Cartoline dalla Berardenga, Etruscany, Federica, Fotografie 2020 e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...