La tana dell’istrice

All’imbocco della tana, tanti piccoli bulbi all’ingresso di questo foro nel terreno e pare incredibile che un animale di quella mole e con quel corredo di aculei possa passare in quel piccolo buco e scavare linee metropolitane molto efficenti nel sottosuolo.
Simpatico animaletto, finchè non entra negli orti e assaggia tutto.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Chianti Storico, Federica, Fotografie 2020, La porta di Vertine, Palio e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...