Il compleanno di Louis Armstrong nella Contrada del Montone

Nel paese più bello del mondo, una città che degnamente lo rappresenta, su un terrazzo con visuale su una ragionata cesellatura di secoli, mentre Marta, Ermanno e tutti gli altri volontari del bar e delle cucine del Montone preparano cose per festeggiare il compleanno di un grande della musica: Louis Armstrong.
La gioia innata sui volti delle persone di Contrada, gli spettacolari tortellini alla panna e poi pasta alla norma, crostini di trippa e frittata da campionato del mondo, fette di tonno ai pomodorini e olive nere, fette di cocomero e vino bianco fresco,  con vista sul panneggio di trina di un orizzonte di torri, cupole, archi e palazzi.
Studenti e  insegnati di Siena Jazz, che sul palco si sussuegono dando ritmo, calore, senso della misura e comprensione di lingue diverse, accumunate però da un bicchiere di vino e da una raffinata cultura inclusiva. La voce calda di Anna Panzanelli.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2019, Palio, persone e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il compleanno di Louis Armstrong nella Contrada del Montone

  1. Cinzia ha detto:

    Bei tempi quelli nel Montone….

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...