Il Palio straordinario per lo sbarco sulla luna

palio straordinario della luna 1969

Il 20 luglio 1969, gli astronauti americani Neil Armstrong e Buzz Aldrin, mettono piede sulla luna, mentre il loro collega Michael Collins controllava il veicolo Columbia della missione Apollo 11.
Chi c’era, vide tutto questo in diretta televisiva con Tito Stagno cronista di ogni singolo passo di questo epico, storico momento.
La zia luna è visibile da ognuno, ma lei non ci vede, nella nostra infinita piccolezza di umani con la mente dispersa, lunatica, che impedisce di dare il giusto valore alle cose.
La scienza, la tecnologia, il sapere umano era arrivato al suo punto più eroico e lontano: il sogno, l’illusione, erano stati toccati con mano.
Un manifesto (bellissimo) d’epoca, realizzato dall’allora Azienda Autonoma di Turismo di Siena, raccoglie e celebra i primi passi umani sul suolo lunare, la bandiera piantata al suolo, non è quella a stelle e strisce, ma una che contiene i simboli e i colori di tutte e 17 le Contrade.
Il Palio Straordinario corso il 21 settembre per celebrare la conquista della luna, è gelosamente custodito nel museo della Contrada dell’Oca, opera magnifica del pittore Mario Marte, conquistato dal fantino Aceto, sul cavallo Dragone. Il Cittadino

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2019, Palio, persone e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...