Vertine: l’arco delle rose

Quando s’arriva fra maggio e giugno il roso piantato in quel barlume di terra accanto all’arco, piglia e s’accascia dal peso delle rose scarlatte che vi nascono e illuminano il passaggio dei visitatori, dei residenti, dei renitenti che non lasciano questo fantastico posto per un cordone ombelicale mai reciso, anche se c’è chi fa cartoline e le scambia con Montevertine.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2018, La porta di Vertine, persone e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...