Un tramonto al torlo d’uovo e ai crostini d’acciuga e capperi

La fatica di una giornata di campagna, ripagata con l’assistere al fuoco abbagliante di un tramonto con un sole ardente a sagoma di tuorlo d’uovo.
Fino all’ultimo istante, finchè le tenebre non rapiscono l’arancio di un ultimo barlume di luce che si affiochisce e il pane che diventa a rondelle e ospita riccioli di burro, filetti di acciuga e qualche capperino.

Questa voce è stata pubblicata in Chianti Storico, Cucina agricola, Federica, Fotografie 2017, La porta di Vertine e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...