Un cuore di panna: il frigo dei gelati Algida lasciato al bivio dell’Hotel Pozze di Lecchi

Sulla Provinciale 408, all’altezza del bivio dell’Hotel Pozze di Lecchi, è comparso un “cuore di panna” come recita la scritta pubblicitaria del frigo da gelati Algida lasciato sul bordo di strada presso una piazzola che accoglie i cassonetti gestiti da Sei Toscana.

Non ha certo “un cuore di panna” chi ha lasciato quel rudere refrigerante per gelati a dare orrida mostra di se ai tanti turisti di passaggio che si godono gli affascinanti colori autunnali dell’autunno chiantigiano.

Questa voce è stata pubblicata in Chianti Storico, Etruscany, Federica, Fotografie 2016, Italia Nostra, italians, La Porta di....., Porcate e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Un cuore di panna: il frigo dei gelati Algida lasciato al bivio dell’Hotel Pozze di Lecchi

  1. rocco ha detto:

    ma che pena!!

    Mi piace

  2. Pingback: Il materasso e il battiscopa al bivio de Le Pozze di Lecchi | Andrea Pagliantini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...