Fra le sfumature della Berardenga: Villa Pagliaia, San Felice e Castello di Bossi

Un incendio dei colori di vigne ancora da compiersi in queste ampie, godibili spianate piene di viti, mele in terra, giunchiglie fiorite e breccino da pestare.

La vite americana di San Felice ha pochi risvolti rossi, mentre quella sulla cantina di Bossi ha già indosso il porpora dell’autunno pieno.
Un gallo di Renato Ferretti dipinto su un masso poco prima del castello di Bossi, un altro che spunta nelle vigne di San Felice, un altro con un branco di cavalli al galoppo di spiriti liberi che giocano a rincorrersi fra i lecci secolari.

 

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Berardenga, Federica, Fotografie 2016, luoghi, persone e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...