Il Marroneto Brunello di Montalcino 2009

Un vino speciale per una sera speciale, in cui il Marroneto 2009 di Alessandro Mori è il protagonista indiscusso delle parole accompagnano la cena.
Di fronte al capolavoro che si rinnova ogni anno con “Il Madonna delle Grazie” questo 2009 è un vino più austero e inizialmente meno avvolgente di primo impatto al naso.

Ma sono i successivi due giorni dall’apertura della bottiglia che riservano la gioia di un’apertura rosso rubino di frutti con note di tabacco e mirto in una maturazione del frutto perfetta. Non è il vino di ogni giorno, ma solo delle grandi occasioni.

Questa voce è stata pubblicata in cose buone dal mondo, degustazioni, Federica, Fotografie 2015, La porta di Vertine e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...