Primo luglio Festa Nazionale dell’Illegalità


Apre la banda a fiati e corde “Tommaso Buscetta” che suona “brucia la luna”, dietro la quale in ordine di importanza sfilano le truppe.

Segue il drappello dei contabili guidati da Testa Pelata, la guarnigione dei servizi segreti deviati guidata da Filippo De Silva, dei banchieri guidata da un amico di Sindona, dei vitalizi politici guidata dalla Mosca Olearia.

Cirino Pomicino è il Maestro di Campo, Zaccaria Problemi guida gli enologi bischeri, Cicciolina le crocerossine.
I labari della Famiglia di Corleone, della Piana di Gioia, della Sacra Corona, dell’anonima sarda. I Bonanno di New York, i Soprano, i labari di qualche cooperativa di accoglienza.
Guida l’ordine dei medici Alfeo Sassaroli, dei giornalisti Giorgio Perozzi, dei geometri Rambaldo Melandri, dei nobili in disuso Conte Raffaello Mascetti, dei barristi che vendono le paste scadute Barrista Guido Necchi, della Massoneria Licio Gelli.
Azzecca – Garbugli guida gli avvocati, Tony Montana i seppellitori di rifiuti con delega per i radioattivi, Fabrizio i fotografi, Genny “A Carogna” i tifosi di calcio, Silvio Berlusconi  per la Protezione Civile e l’assistenza alle profughe.

Sandokan da Casal di Principe, Barbanera per gli scafisti, delegazione della Mano Nera, figliendrocchia e contraffattori di marchi e di luoghi.
Delegazioni di palazzinari, picciotti, cooperative di assistenza e caporalato agricolo.Durante tutta la sfilata si cuoceranno salsicce e aragoste.
A fine giornata proiezione del film “I soliti ignoti”.

Buon compleanno Antonella.

Questa voce è stata pubblicata in Tema libero. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...