Cinema di Vino

A Radda è di scena un Terzet di vini di livello assoluto quali sono Istine, Poggerino e Val delle Corti, uniti ai sapienti caci e affettati di Casa Porciatti che fanno da caloria vitaminica al fresco della sera prima di assistere a Quartet, una deliziosa pellicola di tweed inglese diretta da Dustin Hoffman impreziosita dalla colonna sonora di “Amici Miei” con la rigoletta “Bella figlia dell’amore“.

Un film di giardinaggio e campagna inglese ondulata leggermente autunnale che dona pace. Un’antica dimora in essa immersa che accoglie musicisti a riposo con sull’entrata solo quattro cipressi che fanno tanta vera Toscana senza pennellini verdi in duplice filar come si è in uso nell’antanato Granducato e dove, bontà sua, uno dei protagonisti del film si ferma spesso a pisciare. Nella Tuscany cantata da quel “molestatore” di paesaggio del Carducci  se la farebbe addosso nella scelta del cipressino giusto.

Il ritmo cadenzato del proiettore a pizze di pellicola scorre musica e umorismo a volte rintronato di timpani che non sentono la voce accanto. Ricordi e debolezze della vita, l’opera spiegata ad un giovane rapper da un attempato musicista, riporta in terra la musica da un piedistallo di lustrini e pavoni degni di prima della Scala e San Vittore per tangenti.
Castello di Meleto, Istine, Poggerino, Val delle Corti, Colle Bereto, Podere Le Boncie, Felsina, Tenuta Croce di Mezzo le aziende di Cinema di Vino.

Sul palco del concerto finale alla casa di riposo, il Quartet di attempati cantanti mette in scena la più bella versione mai ascoltata di “Bella figlia dell’amore” pari solo alla malinconia zingaresca errante per la campagna toscana del Conte Mascetti, del geometra del comune Melandri, del luminare professor Sassaroli, del giornalista Perozzi e del Barrrista Necchi.

Cinema, vino, stelle a calici, panzanella, una rondine accanto e tanto fresco nel cuore.

Ciak, azione.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Cinema, degustazioni, Federica, Fotografie 2013, La porta di Vertine e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...