Archivi del mese: gennaio 2008

Un sito statico: Consorzio Chianti Classico

Era molto tempo che volevo dire alcune cose riguardo al sito del Consorzio Vino Chianti Classico, che è fermo e non aggiornato da anni, tanto che al suo interno figurano aziende che non esistono più ed altre che ne hanno … Continua a leggere

Pubblicato in curiosità | 1 commento

Tengo famiglia

Stiano tranquilli i difensori della sacralità e indissolubilità del sacro vincolo del matrimonio e della Famiglia. Almeno in Italia sussite ancora il valore delle parole dette all’altare “nella buona e nella cattiva sorte”, quindi tanti dibattiti servono a poco, tanti … Continua a leggere

Pubblicato in Povera Italia | Lascia un commento

Pagine

Bianche. Che ho sperimentato come non riempire. Ci sono raccolte ed etilico da rimuovere e non aggiornare. Costole e nervature da terminare di sabbiare, luoghi da definire, sogni da far quadrare. Ma più di altro, guance e capelli da carezzare.

Pubblicato in ammare | 1 commento

De Magistris impallinato

Era nell’aria purtroppo la decisione di segare le gambe al magistrato di Catanzaro Luigi De Magistris, reo di indagare sulle sporcizie di depuratori che non depurano, su fondi comunitari gestiti con i piedi, (o con logica secondo qualcuno che se … Continua a leggere

Pubblicato in Porcate | Lascia un commento

Pian del voglio

Siena per Milano, per Verona. La direzione è giusta, ci saranno vini e facce amiche. Dessi retta a cuore e testa, dirotterei il treno dalla  direzione. Prossima fermata Piazza Mercato. Apparecchia!

Pubblicato in ammare | 1 commento

“Anna”, una carezza in un pugno

Niente inizia finchè non apri gli occhi, sovrumano atteso battito di ciglia, stiramento, immersione di balcone nel soffice blu. Ora, è il momento di iniziare a camminare.

Pubblicato in ammare | 4 commenti

Cambio foto

Due righe, non necessariamente importanti, ma che mi sento di scrivere a beneficio di coloro per” forza o per amore” come dicono a Siena si trovano a passare o sono passati su questo blog. Il cambio di foto all’inizio  è … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento