Le Cortine, la casa natale di Domenico Beccafumi

Nel 1486, anno di nascita del grande pittore e scultore Domenica Beccafumi, il podere Le Cortine, apparteneva al territorio del Castello della Berardenga (fonte Fosco Vivi) mentre allo stato del riordino comunale ai tempi del Granducato di Toscana, è finito  nel territorio dell’Amministrazione di Asciano.
Il Beccafumi, è bene ricordare che è uno dei più importanti autori e curatori della preziosa e monumentale pavimentazione a frammenti di marmo del Duomo di Siena.
Nel 1987, venne apposta, nella casa natale, un’epigrafe a ricordo, su un edificio all’epoca ancora abitato, ma che attualmente versa in condizioni di precaria stabilità.
La presenza di due cani poco democristiani, consiglia di ricordare la nascita del Beccafumi attraverso libri, opere, lasciando perdere la ricerca dell’epigrafe.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Berardenga, Federica, Fotografie 2020 e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...