Origine della barricata

barriccaia

Una barriera con materiale di fortuna, spesso formata in ambiente cittadino, per reggere e resistere agli urti del nemico.
Termine che deriva da barriques (barile) che una volta svuotata dal vino e riempita di terra, oppone una bella protezione dalle palle di fucile dell’aggressore.
Il primo utilizzo avviene a Parigi il 12 maggio 1588, il giorno in cui i fanatici cattolici si rivoltarono contro il re Enrico III.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Berardenga, Chianti Storico, fare vino, Federica, Fotografie 2020 e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...