Lo stato della pieve di san Giusto a Balli a Sovicille

Margherita Fontani è un’insegnante di scuola elementare in pensione, una signora che dedica parte del proprio tempo all’accoglienza di persone che vogliono visitare le chiese nei dintorni di Sovicille e trasmettono con passione e competenza lo spicchio di bellezza a chi arriva del luogo in cui vive.

Un anno e mezzo fa segnalò alla stampa, all’Arcivescovo di Siena Antonio Buoncristiani e al sindaco di Sovicille Giuseppe Gugliotti il degrado della piccola chiesa di San Giusto a Balli, e del piccolo cimitero avvolto da arbusti e erbacce.
Si era attivato anche un comitato di cittadini per ripulire e utilizzare gli spazi, ma la strada delle buone intenzioni trova sempre salite con ascese proibitive.
Allo stato attuale, come ben si può vedere, la situazione è la medesima di un anno e mezzo fa. Il sindaco Gugliotti lasciò un commento sul blog dicendo che si sarebbe attivato per parlare con l’arcivescovo Buoncristiani dello stato della chiesa, ma il telefono della curia pare sempre occupato in altre conversazioni.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Etruscany, Federica, Fotografie 2016, La Porta di..... e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...