Chi legge ha le gambe lunghe

banco libri lizza

Chi legge ha davvero le gambe lunghe, perchè riesce a sognare ed elaborare pensieri di senso compiuto più agevolmente di chi si alimenta dei mezzi di comunicazione moderni.
Leggere, comporta lubrificare la mente e porsi domande, comporta comprendere un testo e porre obbiezioni. Comporta non farsi prendere in giro dagli affabulatori dei cavilli.
Una legge che non si comprende, è sicuramente a benficio di pochi e non della collettività.

L’immagine è il banco dei libri usati della Lizza a Siena, dove a metà prezzo si trovano i motivi e le parole per continuare a sognare più forte.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2020, persone e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...